18/01/08

Poveri laici!


E' vero non ci sono stati né vinti né vincitori nello squallido spettacolo allestito alla Sapienza di Roma.

Ma è da ipocriti continuare solo a bollare la protesta dei docenti e studenti come atto di intolleranza e inciviltà.. troppo facile e troppo semplice rifarsi al solito ed ovvio concetto che in democrazia bisogna lasciare parlare tutti. Giusto e scontatissimo, ma per favore proviamo anche a dire due paroline sull'opportunità di chi ha fatto un tale invito senza curarsi se poteva apparire un tantino provocatorio...

Roberto Mangosi

Ma siamo davvero così scarsi di personalità in Italia e all'estero per dover invitare all'Inaugurazione dell'anno accademico di un'Università pubblica, proprio un personaggio reazionario e conservatore, interventista e invadente nella nostra attività politica come questo papa? Non ci vergognamo di NON ricevere il Dalai Lama, premio Nobel per la pace per "ragioni di opportunità politica" (sic) e invece diamo ampio palcoscenico a chi già ce l'ha e non si finora evidenziato per particolari meriti nel suo impegno per la pace?

In una occasione come questa non sarebbe stato più consono invitare una personalità della Scienza? Quella vera che va avanti libera da dogmi e pastoie e non chi invece l' attacca dimostrando tutto l'oscurantismo ideologico o religioso di cui è portatore.

Ma il rettore Guarini evidentemente non ha ritenuto di ascoltare le proteste di chi riteneva poco opportuno dare ulteriore spazio a chi non si sarebbe prestato ad un dialogo o confronto, ma solo per declamare monologo.

E il gesto del papa lo proclama infine apparentemente vincitore: una gran furbata quella di rinunciare all'invito e assumere così il ruolo della vittima dei feroci anticlericali!

1 commento:

Raffaele Simonetti ha detto...

Per un approfondimento sul Dalai Lama un po' diverso dal mainstream segnalo questi 3 articoli:

(1) Feudalesimo amichevole: il mito del Tibet
http://www.resistenze.org/sito/te/po/ci/poci5m21.htm

(2) Menzogne americane sul Tibet e sul Dalai Lama
http://www.resistenze.org/sito/te/po/ci/poci3e25.htm

(3) Tibet: le vere intenzioni degli Stati uniti
http://www.resistenze.org/sito/te/po/ci/poci3i04.htm

E per una simpatica immagine del Dalai Lama:
http://www.cantorblog.net/2007/10/11/swastika-o-falce-e-martello

E non dimenticare di dare un'occhiata all'immagine: http://image.guardian.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2007/09/27/coronado192.jpg